BENECOS
BENECOS

la moderna cosmesi naturale ad un prezzo equo!
I prodotti della linea Benecos Natural sono garantiti dalla certificazione BDIH e non contengono oli minerali e loro derivati, siliconi, parabeni, emulsionanti sintetici e loro derivati (PEG o PEG derivati), coloranti sintetici, profumazioni chimiche e conservanti, ovvero tutte quelle sostanze che non appartengono al mondo dei cosmetici naturali. Per questo Benecos offre la fiducia di poter utilizzare prodotti naturali, realizzati con ingredienti sani e, ovunque possibile, con ingredienti biologici certificati. Per il massimo rispetto della pelle e di un concetto di cosmesi semplice ed efficace.

La filosofia di base del marchio è semplice: tutto ciò che mettiamo sulla pelle viene assorbito dal nostro organismo. Per questo Benecos ha scelto di produrre cosmesi naturale di qualità, ad un prezzo accessibile a tutti. Non si può escludere che molte sostanze presenti nei prodotti cosmetici convenzionali comportino un serio rischio per la salute e per questo la scelta usare cosmetici in cui vengono utilizzati solo ingredienti che non “inquinano il corpo”, è senza dubbio preferibile. Questo è possibile solo utilizzando prodotti realizzati con sostanze “bio simili” a quelle che compongono il corpo umano, o che siano di derivazione biologica e naturale. Gli oli vegetali e le cere utilizzati nei prodotti Benecos hanno una composizione simile al sebo e favoriscono i naturali processi di regolazione della pelle. Questo grazie alle proprietà delle loro diverse componenti attive, che permettono alla pelle di respirare. Gli oli vegetali e le cere sono delicati sulla pelle e contribuiscono alla costruzione del film protettivo dell’epidermide.

Benecos ha scelto di evitare tre dei principali “ingredienti molto efficaci”, spesso presenti nei prodotti cosmetici convenzionali. In primo luogo, gli oli minerali derivati dal petrolio e da miscele di idrocarburi con catena composta, per la loro scarsissima capacità di essere assorbiti dalla pelle. Non potendo legarsi naturalmente alla struttura della pelle, queste sostanze tendono a rimanere in superficie, con un effetto apparentemente “confortevole”. Nel tempo, disturbano tuttavia la regolazione naturale e il metabolismo della pelle. La seconda sostanza è la paraffina, spesso presente nei gloss e nei rossetti ma non biologicamente degradabile. Le paraffine sono sostanze contaminanti che rimangono nel corpo e non possono essere eliminate. Si accumulano nella milza, nel fegato e nei nodi linfatici. La terza sostanza è il silicone derivati sinteticamente, sostanze che lasciano la sensazione di una pelle setosa e garantiscono lunga durata di effetto in rossetti e lucidalabbra. Il lato critico è che il corpo non può metabolizzare i siliconi e questi si accumulano col tempo nel tessuto adiposo con effetti potenzialmente cancerogeni.